Kandy la capitale delle montagne

Kandy (singalese: මහනුවර Mahanuwara, pronunciato [mahanuʋərə];

Tamil: கண்டி Kandy, pronunciato [kaɳɖi]).

È la seconda città più importante dello Sri Lanka. Tuttavia, per i buddisti questa è la capitale.

Lo Sri Lanka ha 9 province e Kandy appartiene alla Provincia Centrale dello Sri Lanka.

Etimologia

La città e la regione sono state conosciute con molti nomi e versioni di questi nomi.

Il nome in inglese di Kandy è nato durante l’era coloniale.

Viene dalla versione anglicizzata del singalese Kanda Uda Rata che significa la terra nella montagna o Kanda Uda Pas Rata, che si riferisce alle cinque contee o paesi della montagna.

Il portoghese lo ha abbreviato in “Candea” e ha usato questo nome sia per il regno che per la capitale.

Oggi e in singalese è chiamato Maha Nuwara, che significa “Grande città” o “Capitale”.

Sebbene quasi tutti in Sri Lanka la chiamino Kandy o semplicemente Nuwara.

kandy-capitale-delle-montagne

Kandy la capitale delle montagne

Popolazione

Gli ultimi dati statistici ci dicono che la città ha una popolazione di 125.400 abitanti.

La verità è che poche persone vivono in città.

In questa città, come in gran parte delle città dello Sri Lanka, la maggioranza della popolazione vive fuori dai centri urbani.

Se siamo governati dalla proporzionalità che si verifica nel paese, il 72% della popolazione vive in campagna o fuori dalle città urbanizzate.

Etnie a Kandy

Per etnia, Kandy è fortemente abitato da singalese o singalese.

Il 74,5% della popolazione appartiene al gruppo etnico cingalese.

Quasi l’11% sono mori dello Sri Lanka. Il 9,5% è Tamil dallo Sri Lanka e 3,5 sono Tamil dall’India.

Storia recente di Kandy

Per i Cingalesi Kandy è estremamente importante perché è stata l’ultima capitale dell’era antica dei re dello Sri Lanka.

Nel corso della storia, il resto del paese fu colonizzato prima dai portoghesi e poi dagli olandesi.

Tuttavia, Kandy, grazie alla sua posizione strategica al centro delle montagne, rimase indipendente fino agli inizi del XIX secolo.

I britannici  colonizzarono questa parte del paese nei primi mesi del 1815.

Le truppe britanniche lanciando un’invasione dove non ebbero nessuna resistenza, con la resa della città il 10 febbraio 1815.

Il 2 marzo 1815, venne firmato un trattato conosciuta come la convenzione di Kandyan tra gli inglesi ei radala (aristocratici di Kandia).

Con questo trattato, Kandy riconobbe Giorgio III come suo Re e divenne un protettorato britannico.

kandy-capitale-delle-montagne

Tempio del Dente di Buddha in Kandy

L’importanza di Kandy

Kandy è anche importante per i Cingalesi, per ospitare il Tempio della Reliquia del Dente (Sri Dalada Maligawa), uno dei luoghi di culto più sacri nel mondo buddista.

Questo insieme di templi è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1988.

kandy-capitale-delle-montagne

Topografia e bellezza di Kandy

Questa località si trova nell’interno montuoso dello Sri Lanka.

È un luogo senza uguali densamente popolato di alberi e vegetazione.

La città si trova tra le catene montuose di Knuckles e la catena Hanthana, che conferisce alla città un’elevazione di 500 metri sul livello del mare.

Si trova vicino al lago artificiale di Kandy e a sud del santuario di Udawatta Kele.

La città si trova nel mezzo delle colline dell’altopiano della provincia che attraversa un’area di piantagioni tropicali, principalmente tè.

Clima

Nel sistema di classificazione del clima di Köppen-Geiger, il suo clima è la foresta pluviale tropicale.

Kandy, essendo circondata da così tante montagne, ha un clima più freddo e più umido rispetto al resto del paese.

L’umidità è generalmente compresa tra il 70% e il 79%.

Ha la sua stagione secca da gennaio ad aprile.

Da maggio a luglio e da ottobre a dicembre, la regione sperimenta la stagione dei monsoni come la stagione delle piogge e l’instabilità.

Il mese più freddo è gennaio e il mese più caldo a luglio.

Da marzo a metà maggio è il periodo chiamato intermonzón. Durante questo periodo c’è pioggia leggera e forte umidità.

 

Cosa vedere in Kandy

Oltre al Tempio del Dente, il Giardino Botanico di Peradeniya, la Foresta di Udawattakele e i templi di Lankatilekka e Ambakke sono altamente raccomandati.

Senza dimenticare l’Esala Perahera.

Kandy è noto per la processione annuale conosciuta come Esala Perahera, dove le bare interne usate per coprire la reliquia del Dente di Buddha escono in una grande processione di elefanti, autorità diverse, ballerini e musicisti per le strade della città.

Questa cerimonia si tiene ogni anno nei mesi di luglio o agosto, portando molti turisti, sia stranieri che dello Sri Lanka.

Kandy la capitale delle montagne

 

È molto facile rispondere a questa domanda. Su tutte le nostre rotte in Sri Lanka abbiamo una visita speciale che ci distingue dalle altre agenzie di viaggio.

Crediamo fermamente nel fare un turismo equo e responsabile nello Sri Lanka. 

Per questo motivo, creiamo circuiti speciali in cui tu sei il protagonista e tutto ciò che facciamo per soddisfare i tuoi bisogni.

Siamo un’agenzia specializzata in Sri Lanka. 

Siamo qui nello Sri Lanka e qui mettiamo tutta la nostra energia affinché i viaggi allo Sri Lanka siano unici e irripetibili.

In cosa consistono i nostri circuiti dello Sri Lanka?

I nostri itinerari nello Sri Lanka sono progettati in modo da permetterti di conoscere questo paese durante le tue vacanze. 

Dal Triangolo Culturale e le montagne dal centro alla costa, senza dimenticare il magnifico Forte di Galle.

Se non sai cosa vedere in Sri Lanka, leggi i nostri circuiti classici.

Ora, se sei una persona irrequieta che ti piace scoprire, guarda nei nostri “itinerari eccezionali” per conoscere lo Sri Lanka al di fuori delle rotte convenzionali.

Lo Sri Lanka è infatti il luogo perfetto per i bambini e per le persone a cui piacciono gli animali e la natura. 

Questo paese è incredibilmente verde.

È impossibile non trovare mandrie di elefanti in safari o anche sulla stessa strada viaggiando.

È anche molto facile vedere leopardi, macachi e altri tipi di scimmie, scoiattoli giganti, sciacalli, ecc. eccetera

Inoltre, passeggiare con bambini e adulti attraverso il Giardino Botanico Peradeniya è una delizia. 

Insieme con gli alberi giganti e milioni di piante, troveremo anche scimmie e altri animali in questo immenso luogo.

Cosa consideriamo imprescindibile per conoscere lo Sri Lanka?

Se ti piacciono i monumenti, devi conoscere Anuradhapura, Polonnaruwa, Sigiriya, il Tempio d’oro di Dambulla e il Tempio del Dente in Kandy. 

Senza dimenticare altri meno importanti come Mihintale o i templi di Lankatilekka e Ambakke.

Se ti piace la natura, questo è il punto forte dello Sri Lanka. 

Non puoi perderti i safari nella riserva naturale di Yala, nel Minneriya National Park, nel Wilpattu National Park e nell’Uda Walawe. 

Oltre a Sinharaja e ai parchi marini di Pigeon Island National Park e Hikkaduwa.

Se ti piace il trekking o le escursioni puoi passeggiare nell’Horton National Park, a Haputale, a Nuwara Eliya, alle Knuckles e alle montagne del tè di Kandy.

Nel frattempo, coloro che amano le spiagge esotiche, piene di palme e alberi di cocco, offrono spiagge nell’ovest del paese come Bentota, Ambalangoda, Chilaw e Negambo. 

Puoi anche nuotare nell’Oceano Indiano nell’est del paese sulle spiagge di Trincomalee, Pasikudah, Nilaveli … 

Se ti piace fare surf puoi praticare a Arugam Bay, Weligama o Mirissa. 

E, naturalmente, abbiamo le spiagge del sud dello Sri Lanka come Tangalle, Unawatuna, Galle, Ahangama, ecc. eccetera

E se ti piacciono le città, abbiamo Jaffna, Galle Fort e Colombo dove puoi passeggiare e fare shopping tra i meravigliosi negozi e ristoranti.

In breve, abbiamo un paese con una grande varietà di climi, luoghi, culture, religioni, dove troveremo sempre sorridenti Cingalesi che ci aspettano a braccia aperte.

Venire allo Sri Lanka e non essere sorpreso è assolutamente impossibile.