Negombo

Sono sicuro che non molti di voi hanno sentito parlare di Negombo.

E se sì, è probabilmente perché dovevi arrivare all’aeroporto di Colombo e stavi cercando opzioni di sosta notturna o l’ultima notte prima della partenza.

Negombo è in realtà più vicino all’aeroporto Internazionale di Bandaranaike, a soli 10 km, rispetto alla più grande città dello Sri Lanka, Colombo.

Negombo o Meegamuwa in singalese è la quarta città più popolataa dello Sri Lanka, situata sulla costa occidentale e alla foce della laguna di Negombo nella provincia occidentale.

Il nome Negombo deriva dal portoghese, che è un nome corrotto della parola tamil Neerkolombu.

Il nome Meegamuwa dal singalese significa “villaggio con miele”.

È un importante hub commerciale e ha una popolazione di oltre 140.000 abitanti.

È famosa per la sua industria della pesca e per le sue spiagge belle ma non così pulite!

Conosciuto anche come Piccola Roma per le sue numerose chiese e la grande popolazione cattolica, inoltre troveremo anche la più grande comunità di cingalesi vissuti in Italia e ritornati nel loro paese.

Negombo

Cosa fare a Negombo

La spiaggia di Negombo è vicina ad alcuni resort, hotel (presto per suggerire il meglio), ristoranti e la Torre dell’orologio olandese. Vale la pena assaporare un pasto o rilassarsi.

Tramonto sulla spiaggia di Negombo con i suoi colori naturali e vibranti.

Non è la più pulita, ci sono davvero spiagge migliori in Sri Lanka, ma la spiaggia di Negombo è l’ideale per passeggiare sul lungomare o passare qualche ora a guardare i pescatori che lanciano le loro reti.

Il mercato del pesce

Il mercato del pesce di Negombo

Questa dovrà essere la prima tappa del tuo itinerario, poiché aprirà alle 6 del mattino!

Preparati per un’esperienza locale autentica e molto antica!

Se sei lì molto presto, puoi persino vedere le barche dei pescatori mentre ritornano dalla loro battuta di pesca quasi nello stesso momento!

Preparati a contrattare e ottenere il pesce più fresco che ci sia!

O semplicemente osserva la gente del posto durante l’attività!

Le rovine del forte olandese

Rovine del forte olandese a negombo

In realtà si chiama Negombo Fort, ma la gente di solito si riferisce ad esso come il forte olandese.

Costruito nel 1672, ora è principalmente rovine di ciò che ne rimane e una grande parte del sito viene utilizzata come prigione!

Il cancello e la torre dell’orologio sono i 2 principali resti visibili.

Canale di Hamilton

Canale Hamilton in Negambo

Gli olandesi (principalmente) e gli inglesi crearono una rete di canali per facilitare il commercio.

Il canale di Hamilton collega Negombo con Colombo.

È utilizzato principalmente dai pescatori e talvolta dai barcaioli che offrono escursioni.

Muthurajawela Bird Watching

Muthurajawela è una zona palustre dello Sri Lanka nella regione meridionale della laguna di Negombo.

La palude di Muthurajawela è stata dichiarata dal governo un santuario delle zone umide.

L’alta marea giornaliera porta l’acqua di mare dall’oceano alla zona umida e la continua miscelazione di queste due acque nel corso di migliaia di anni ha portato a un ecosistema costiero salmastro e integrato che è biologicamente diversificato e brulicante di vita.

Il santuario di Muthurajawela è pieno di mangrovie e altri tipi di piante medicinali.

Mentre viaggi attraverso le paludi su una barca osserverai molti volatili e rettili.

Ci sono uccelli come cormorani, anatre, egrette, aironi, cicogne, aquile, sterne, rondini, martin pescatori e altri volatili residenti.

Inoltre avvisterai anche i coccodrilli, le lucertole monitor e il più grande serpente dello Sri Lanka, il pitone.

Oltre alla ricca avifauna, potresti anche vedere le scimmie Toque Macaque, pescatori di gamberi nella laguna, catamarani da pesca in mare che tornano a casa dopo la loro notte fuori in mare e vegetazione di mangrovie.

La palude è un’importante attrazione locale e turistica, principalmente per visite guidate e gite in barca, e la zona supporta anche l’agricoltura e la silvicoltura locali.

I visitatori della regione sono guidati attraverso le aree del santuario dallo staff del Muthurajawela Marsh Center per evitare gravi danni all’ecosistema palustre.

Negombo

È molto facile rispondere a questa domanda. Su tutte le nostre rotte in Sri Lanka abbiamo una visita speciale che ci distingue dalle altre agenzie di viaggio.

Crediamo fermamente nel fare un turismo equo e responsabile nello Sri Lanka. 

Per questo motivo, creiamo circuiti speciali in cui tu sei il protagonista e tutto ciò che facciamo per soddisfare i tuoi bisogni.

Siamo un’agenzia specializzata in Sri Lanka. 

Siamo qui nello Sri Lanka e qui mettiamo tutta la nostra energia affinché i viaggi allo Sri Lanka siano unici e irripetibili.

In cosa consistono i nostri circuiti dello Sri Lanka?

I nostri itinerari nello Sri Lanka sono progettati in modo da permetterti di conoscere questo paese durante le tue vacanze. 

Dal Triangolo Culturale e le montagne dal centro alla costa, senza dimenticare il magnifico Forte di Galle.

Se non sai cosa vedere in Sri Lanka, leggi i nostri circuiti classici.

Ora, se sei una persona irrequieta che ti piace scoprire, guarda nei nostri “itinerari eccezionali” per conoscere lo Sri Lanka al di fuori delle rotte convenzionali.

Passaporto e visto

Lo Sri Lanka è infatti il luogo perfetto per i bambini e per le persone a cui piacciono gli animali e la natura. 

Questo paese è incredibilmente verde.

È impossibile non trovare mandrie di elefanti in safari o anche sulla stessa strada viaggiando.

È anche molto facile vedere leopardi, macachi e altri tipi di scimmie, scoiattoli giganti, sciacalli, ecc. eccetera

Inoltre, passeggiare con bambini e adulti attraverso il Giardino Botanico Peradeniya è una delizia. 

Insieme con gli alberi giganti e milioni di piante, troveremo anche scimmie e altri animali in questo immenso luogo.

Cosa consideriamo imprescindibile per conoscere lo Sri Lanka?

Se ti piacciono i monumenti, devi conoscere Anuradhapura, Polonnaruwa, Sigiriya, il Tempio d’oro di Dambulla e il Tempio del Dente in Kandy. 

Senza dimenticare altri meno importanti come Mihintale o i templi di Lankatilekka e Ambakke.

Se ti piace la natura, questo è il punto forte dello Sri Lanka. 

Non puoi perderti i safari nella riserva naturale di Yala, nel Minneriya National Park, nel Wilpattu National Park e nell’Uda Walawe. 

Oltre a Sinharaja e ai parchi marini di Pigeon Island National Park e Hikkaduwa.

Se ti piace il trekking o le escursioni puoi passeggiare nell’Horton National Park, a Haputale, a Nuwara Eliya, alle Knuckles e alle montagne del tè di Kandy.

Passaporto e visto

Lo Sri Lanka rimane la destinazione turistica scelta dalla Lonely Planet 2019.
Vedi
https://www.lonelyplanet.es/blog/best-in-travel-2019-los-10-mejores-paises.

Questo è qualcosa che conferma anche le persone che viaggiano con noi in Sri Lanka.

Tutti sono commenti positivi sul vecchio Ceylon. Ci parlano sempre della grande sicurezza che provano, dell’ospitalità della loro gente e della loro incredibile natura.

Non solo il Lonely Planet, lo disse anche Marco Polo scrivendo “lo Sri Lanka è probabilmente il paese più bello del mondo”.

Passaporto e visto