Il parco Nazionale di Bundala

entrata-Bundala-National-Park

Situato nella provincia meridionale, vicino ad Hambantota, il Bundala National Park,

è considerato la destinazione di birdwatching più importante dello Sri Lanka.

Dichiarato santuario della fauna selvatica nel 1969 e successivamente è diventata un parco nazionale nel 1993.

Si trova a 251 km a sud-est della capitale città di Colombo, ed è raggiungibile da varie destinazioni turistiche in tutto il paese.

Per chi viaggia da Colombo il percorso è via Galle, Matara e Hambantota e da Kandy via Badulla.

Il clima a Bundala è caldo e secco nella maggior parte dei casi, con temperature medie a 27 gradi Celsius nei mesi da maggio a settembre, con numerosi uccelli migratori che arrivano tra settembre e marzo.

Il parco si estende su 6.218 ettari è costituito da un paesaggio suggestivo costituito da un mix di macchia spinosa, paludi, lagune, corsi d’acqua e dune che lo rende una destinazione invitante per migliaia di uccelli migratori, alcuni dalle zone dell’Euro-Asia  per passare l’inverno nel parco.

Ciò lo ha reso un terreno di svernamento importante a livello internazionale per migliaia di specie di uccelli migratori esotici.

Il Parco Nazionale di Bundala

La ragione per il fascino per lo Sri Lanka è la posizione geografica del paese, essendo situato appena sotto la punta meridionale del subcontinente indiano, rendendolo la destinazione finale nel loro lungo viaggio attraverso gli oceani.

fenicotteri-in-bundala

Il parco vanta circa 200 specie di volatili, di cui 150 endemici e il resto migratore.

Tra i volatili migratori troviamo i piccoli gruccioni dalla coda blu, stormi di fenicotteri, pigliamosche marrone, piovanelli, rondini, uccelli acquatici, pettirosso comune, il piviere della sabbia minore e la motacilla della foresta.

Il Parco Nazionale di Bundala

Il complesso sistema di zone umide all’interno del parco, ora dichiarato il primo sito “Ramsar” dello Sri Lanka (identificato come importante zona umida nella rete di zone umide internazionali) e dichiarato riserva dell’UNECO nel 2005.

Bundala è un paradiso per un numero di volatili acquatici come il fenicottero migratore maggiore (grandi stormi di oltre 1000 uccelli), Ibis, Cicogne dipinte, Sterne, Gabbiani e Anatre e i volatili acquatici residenti come Pelicani, Aironi, Cormorani e Cicogne.

Aironi-in-bundala

Gli amanti degli volatili e gli amanti della natura hanno osservato che questi uccelli migratori si fermano nello stesso sito ogni anno poiché si ritiene che gli uccelli seguano rotte migratorie stabilite che sono ben definite su lunghe distanze.

La biodiversità del parco è prolifica con 383 specie di piante registrate qui, sei delle quali endemiche e sette in via di estinzione.

Ospita anche 32 specie di mammiferi che includono elefanti (la maggior parte dei quali risiede permanentemente qui, con mandrie migratorie stagionali che arrivano per brevi periodi), leopardo, cervo, orso bradipo, zibetti, mangusta, scimmie e scoiattolo gigante.

Le paludi e le lagune del parco ospitano coccodrilli sia di palude che di estuari, mentre il tratto costiero del parco è un santuario per cinque specie di tartarughe marine, vale a dire tartaruga bastarda olivacea, la verde, la tartaruga liuto e la testuggine, che visitano la spiaggia per deporre le uova.

Il Parco Nazionale di Bundala

È molto facile rispondere a questa domanda. Su tutte le nostre rotte in Sri Lanka abbiamo una visita speciale che ci distingue dalle altre agenzie di viaggio.

Crediamo fermamente nel fare un turismo equo e responsabile nello Sri Lanka. 

Per questo motivo, creiamo circuiti speciali in cui tu sei il protagonista e tutto ciò che facciamo per soddisfare i tuoi bisogni.

Siamo un’agenzia specializzata in Sri Lanka. 

Siamo qui nello Sri Lanka e qui mettiamo tutta la nostra energia affinché i viaggi allo Sri Lanka siano unici e irripetibili.

In cosa consistono i nostri circuiti dello Sri Lanka?

I nostri itinerari nello Sri Lanka sono progettati in modo da permetterti di conoscere questo paese durante le tue vacanze. 

Dal Triangolo Culturale e le montagne dal centro alla costa, senza dimenticare il magnifico Forte di Galle.

Se non sai cosa vedere in Sri Lanka, leggi i nostri circuiti classici.

Ora, se sei una persona irrequieta che ti piace scoprire, guarda nei nostri “itinerari eccezionali” per conoscere lo Sri Lanka al di fuori delle rotte convenzionali.

Lo Sri Lanka è infatti il luogo perfetto per i bambini e per le persone a cui piacciono gli animali e la natura. 

Questo paese è incredibilmente verde.

È impossibile non trovare mandrie di elefanti in safari o anche sulla stessa strada viaggiando.

È anche molto facile vedere leopardi, macachi e altri tipi di scimmie, scoiattoli giganti, sciacalli, ecc. eccetera

Inoltre, passeggiare con bambini e adulti attraverso il Giardino Botanico Peradeniya è una delizia. 

Insieme con gli alberi giganti e milioni di piante, troveremo anche scimmie e altri animali in questo immenso luogo.

Cosa consideriamo imprescindibile per conoscere lo Sri Lanka?

Se ti piacciono i monumenti, devi conoscere Anuradhapura, Polonnaruwa, Sigiriya, il Tempio d’oro di Dambulla e il Tempio del Dente in Kandy. 

Senza dimenticare altri meno importanti come Mihintale o i templi di Lankatilekka e Ambakke.

Se ti piace la natura, questo è il punto forte dello Sri Lanka. 

Non puoi perderti i safari nella riserva naturale di Yala, nel Minneriya National Park, nel Wilpattu National Park e nell’Uda Walawe. 

Oltre a Sinharaja e ai parchi marini di Pigeon Island National Park e Hikkaduwa.

Se ti piace il trekking o le escursioni puoi passeggiare nell’Horton National Park, a Haputale, a Nuwara Eliya, alle Knuckles e alle montagne del tè di Kandy.

Nel frattempo, coloro che amano le spiagge esotiche, piene di palme e alberi di cocco, offrono spiagge nell’ovest del paese come Bentota, Ambalangoda, Chilaw e Negambo. 

Puoi anche nuotare nell’Oceano Indiano nell’est del paese sulle spiagge di Trincomalee, Pasikudah, Nilaveli … 

Se ti piace fare surf puoi praticare a Arugam Bay, Weligama o Mirissa. 

E, naturalmente, abbiamo le spiagge del sud dello Sri Lanka come Tangalle, Unawatuna, Galle, Ahangama, ecc. eccetera

E se ti piacciono le città, abbiamo Jaffna, Galle Fort e Colombo dove puoi passeggiare e fare shopping tra i meravigliosi negozi e ristoranti.

In breve, abbiamo un paese con una grande varietà di climi, luoghi, culture, religioni, dove troveremo sempre sorridenti Cingalesi che ci aspettano a braccia aperte.

Venire allo Sri Lanka e non essere sorpreso è assolutamente impossibile.