itinerario Sri Lanka 13 gg (326/23febbraio)

Print Friendly, PDF & Email

ITINERARIO ​

1° giorno

Aeroporto Internazionale di Bandaranaike - Kurunegala - Anuradhapura

(Durata del trasferimento circa 2 ore e 40 minuti)

  • Ricevimento in Aeroporto Internazionale Bandaranaike da parte del nostro autista e trasferimento all’ albergo in Anuradhapura.
  • Lungo il percorso faremo la prima visita a Kurunegala, dove abbiamo un nostro ufficio,
    potremo sgranchirci con una passeggiata intorno al lago, prendere un gelato o mangiare, proprio come fanno le famiglie e gli amici del luogo. Questo sarà il primo contatto con la vita degli srilankesi. Ma non sarà l’unico, ce ne saranno molti altri!

  • Resto della giornata, riposo in hotel.

2° giorno

Anuradhapura città antica - Jaffna

(Durata del primo trasferimento circa 30 minuti)

  • Dopo la colazione ci dirigeremo ad uno dei siti archeologici più esteso del mondo, Anuradhapura, considerato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. 
    Fondata nel IV secolo BC., fu la prima capitale dello Sri Lanka e rimase attiva  fino al X secolo DC. Oltre ad antichi tempi e stupa, vedremo, soprattutto, come i Cingalesi visitano e venerano questo recinto sacro. 
    È molto comune vedere sorridenti locali vestiti di bianco con fiori ed altre offerte. Visiteremo: Jaya Sri Maha Bodhi, Ruwanwelisaya, Thuparayama, Yetavanaramaya Abhayagiri Dagaba, Royal garden of pleasure, Jethawanarama, Mirisaveti Stupa, 
    Rathna Prasadaya, Queens Palace, Twin Ponds, Samadhi Stupa e Isurumuniya.
  • Ci dirigeremo a Jaffna(circa 3 ore di auto)

3° giorno

Jaffna - Forte olandese - Tempio di Nallur - Tempio di Kadurugoda - Jaffna

(Durata del primo trasferimento circa 20 minuti)

  • Al mattino visiteremo

    il Forte di Jaffna, il secondo più grande forte olandese costruito nello Sri Lanka, è un monumento archeologico che ha subito un assalto diretto a causa dei recenti 30 anni di conflitto armato.

  • In seguito visiteremo il tempio situato nella città di Nallur, l’attuale edificio è la quarta costruzione del tempio, che fu originariamente costruita nel 948 d.C.
    Se gli stranieri desiderano visitare il tempio, si prevede che seguano le linee guida della modestia e che le donne si coprano le spalle e le gambe.

  • Infine ci recheremo al Tempio di Kadurugoda nella regione di Jadna Kadarodai.

    Si ritiene che questo tempio risalga all’era di Anuradhapura.
    Il complesso ha circa 20 stupa visibili che non assomigliano ad altri stupa nello Sri Lanka.
    Il sito del Kadurugoda Raja Maha Vihara è stato dichiarato sito archeologico ed è gestito dall’esercito dello Sri Lanka.

4° giorno

Jaffna - Zona sacra di Mihintale - Anuradhapura

(Durata del trasferimento circa 3 ore e 20 minuti)

  • Nel pomeriggio ci dirigeremo a Mihintale.
    Secondo le antiche cronache il Buddismo entrò in Sri Lanka attraverso di Mihintale nell’anno 237 prima di Cristo.
    Nel bosco sacro incontreremo le rovine di quello che rimane di un grande monastero che albergò fino a 3000 monaci. tutt’ora rimangono i resti della vita di quel tempo: la mensa, la clinica, etc.

5° giorno

Anuradhapura - Buddha di Aukana - Roccia di Sigiriya - Dambulla


(Durata del trasferimento circa 2 ore e mezzo)

  • Nel tragitto di ritorno ad Sigiriya, visiteremo il Buddha scolpito nella roccia di Aukana, realizzata nel V secolo per ordine del re Dhatusena.
  • Dopo un corto trasferimento, saliremo alla Roccia di Sigiriya (Vs. d.C).
    La fortezza di Sigiriya  è una roccia  praticamente rettangolare di 360 metri di altitudine che ospita nella cima le rovine di un’antico lussuoso complesso, considerata una delle 8 meraviglie del mondo antico.
    Questa opera del Re Kassappa risale al secolo V d.C. e nasconde una storia di tradimento e  vendetta. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità  dall’UNESCO,  
    Sigiriya è una delle principali attrazioni turistiche dello Sri Lanka.

6° giorno

Dambulla - Polonnaruwa - Tempio della grotta di Dambulla - Dambulla

(Durata del primo trasferimento circa 1 ora e mezzo)

  • Al mattino visiteremo una delle antiche capitali del paese, Polonaruwa (s. XI-XIII). Fondata nel secolo X d.C, Polonnaruwa fu la seconda capitale dello Sri Lanka e rimase  attiva fino ai principi del secolo XIII. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, questa città conserva i resti  di edifici e templi dell’epoca. 
    Evidenziano per la loro bellezza e grandiosità le statue di Buddha e quella del Re Parakrama scolpita nella roccia. Nella chiamata “epoca di  Polonnaruwa” prosperarono l’agricoltura, il commercio, l’educazione, la sanità e di conseguenza, si considera  quest’epoca di maggior splendore della storia di questo paese.
    Visiteremo: Ancient library buildingSeven story PalaceGal ViaharayaRoyal pondRoyal assembly places, Relic placesRankoth stupa, Thivanka StupaKiriveheraLotus pondStone bookNissanka Latha mandapaya.

  • Nel pomeriggio visiteremo il Tempio della grotta di Dambulla (I s. d.C.). Chiamato anche Tempio d’Oro, consiste in una grande grotta con differenti ambienti convertiti in templi. Nel suo interiore si possono  ammirare 153 statue di Buddha, alcune statue dei Re cingalesi e alcune divinità indù, inoltre i murali che coprono la totalità delle pareti e soffitti della grotta.
    La storia di Dambulla rimonta all’anno I B.C. ed ebbe il suo maggiore splendore nel sec. XII.  
    Tuttora il tempio continua attivo, avremo l’opportunità di osservare ai buddisti cingalesi offrendo fiori, incensi e lampade ad olio. 

7° giorno

Dambulla - Giardino delle spezie - Tempio Indù di Matale -
Tempio della reliquia del Dente - Kandy

(Durata del trasferimento circa 2 ore)

  • Nel cammino a Kandy(circa 1 ora e mezzo), ci fermeremo al giardino delle spezie per conoscere le varietà di piante usate nella medicina Ayurvedica.

  • Visiteremo il colorato Tempio Indù di Matale, importante centro religioso dei Tamil della zona e di tutto lo Sri Lanka.
    Il tempio è dedicato a Mariamman, la dea della pioggia e della fertilità, con alte torri, intricati intagli e statue realistiche di divinità e dee.
    Contiene 1008 statue di divinità indù e un Gopuram (torre) splendidamente decorato, alto 108 piedi chiamato Raja Koburam.

  • Arrivati in Kandy, visiteremo il Sri Dadala Maligawa o chiamato Tempio del Dente di Buddha. In questo luogo sacro si trova la reliquia del Dente di Buddha.
    Sin dall’antichità, questa reliquia ha avuto un ruolo molto importante nella vita dello Sri Lanka, al possederlo si otteneva il potere. Di nuovo verificheremo come i buddisti si recano in questo tempio con fiori e offerte per venerare Buddha.
    Visita alla città ed il suo mercato tipico locale.

8° giorno

Kandy - Cascate di Ramboda -
Visita alla fabbrica del tè con degustazione in Blue Fields - Nuwara Eliya

(Durata del trasferimento a Negombo circa 2 ore e mezzo)

  • Nel cammino alla stazione di montagna di Nuwara Eliya (1.868 mt), osserveremo estense piantagioni di te, ci fermeremo alle cascate di Ramboda e faremo anche una visita al Blue Fields fabbrica di tè, dove degusteremo il tè prodotto in queste montagne.

  • Visita alla cittadina coloniale inglese di Nuwara Eliya,

    vale la pena passeggiare nei giardini dell’ Hill Club o prendere un tè al famoso The Grand Hotel. Per farlo dovete indossare i vostri abiti migliori, soprattutto se volete pranzare o cenare all’Hill Club. Se siete appassionati di golf e non lo siete, molto interessanti sono anche le strutture storiche del Golf Club. tutta Nuwara Eliya ha l’odore e l’aspetto dell’ex colonizzatore britannico. Da qui proviene il miglior e più famoso tè di Ceylon, inizialmente coltivato e commercializzato dagli inglesi.
    Passeggeremo intorno al lago Gregory ammirando lo spettacolare paesaggio montano.

9° giorno

Nuwara Eliya - Treno da Nanu Oya a Ella - Piccolo Adam's Peak - Ella

(Durata del trasferimento  circa 15 minuti)

  • Raggiungeremo la stazione di Nanu Oya per montare sul treno per Ella. Tre ore circa di sinuoso cammino tra montagne ricoperte di piantagioni di tè, boschi e meravigliosi paesaggi naturali.
    Il treno è soggetto a disponibilità e le attività successive al viaggio in treno sono condizionate dalla disponibilità di tempo, dato che il treno non è puntualissimo nella maggior parte dei casi.

  • Una volta raggiunta Ella partiremo per un’escursione di circa mezz’ora, verso il Piccolo Adam’s Peak dove ammireremo spettacolari paesaggi.

10° giorno

Ella - Tempio di Buduruwagala - Safari in Yala - Yala

(Durata del trasferimento  circa 1 ora)

  • Nel trasferimento a Yala ci fermeremo a visitare il Tempio di Buduruwagala.

    Un antico tempio buddista del X secolo, dove troveremo 7 statue di Buddha e aspiranti Buddha scolpite nella roccia stessa.

  • In seguito partiremo per Yala, dove una volta arrivati monteremo su un fuoristrada con 4 x 4 e ci inoltreremo nel Parco Nazionale per partecipare ad un safari. Tra la fauna che si può ammirare si evidenziano elefanti,  pavoni, cervi, sciacalli, pellicani, coccodrilli, cinghiali e una moltitudine di volatili. Con un pó di fortuna potremo vedere anche gli inafferrabili leopardi.

11° giorno

Yala - Forte di Galle - Weligama - Mirissa

(Durata del trasferimento a yala circa 2 ore)

  • Visita alla città fortificata di Galle. In Galle Fort scopriamo l’eredità  architettonica di olandesi, portoghesi e britannici in questa parte dell’isola. Tutti questi colonizzatori lasciarono un’impronta, motivo per la   quale é stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.
    Il Forte di Galle é il centro storico coloniale meglio conservato del paese, dove convivono in perfetta armonia buddisti, cattolici, mussulmani e indù. É piacevole perdersi nelle sue ombreggiate strade e piazze coloniali del Forte e visitare le gallerie di arte con prodotti artigianali.
  • Nel cammino a Mirissa ci fermeremo in Weligama per osservare i pescatori trampolieri e la loro strana tecnica di pesca.

12° giorno

Mirissa - Colombo - Negombo

(Durata del trasferimento  circa 2 ore)

  • Nel trasferimento a Negombo visiteremo la capitale Colombo ed i suoi luoghi emblematici : Colombo Fort, Cinnamon Gardens, Galle Face, Piazza dell’indipendenza.

  • Arrivati alla località di Negombo, se il tramonto ce lo permette, potremo visitare questa cittadina costiera che principalmente pescatori con una presenza di chiese cattoliche, qui concentrate e presenti come in nessun altra località dello Sri Lanka   

13° giorno

Negombo - Aeroporto Internazionale di Bandaranaike

(Durata del trasferimento  circa 20 minuti)

  • Trasferimento all’aeroporto all’ora concordata, dove arriveremo 3 ore prima della partenza del volo. 

FINE DEI NOSTRI SERVIZI

Note

  • Nel caso di non disponibilità degli Hotels al momento della prenotazione, saranno sostituiti da altri della stessa categoria con previo accordo.

  • L’ordine delle visite può cambiare.

  • Si consiglia fare gli acquisti in Kandy, Matale, Nuwara Eliya, Galle e Colombo. 

Escursioni e Attività Opzionali

Intorno ad Habarana, Sigiriya e Dambulla

  • Escursioni sulla groppa di un elefante(a pagamento)

  • Visita al museo gemmologico. Sri Lanka ha una larga tradizione nella produzione di gemme. In questo paese si estraggono rubini, zaffiri, ametiste, tra le tante(gratuito)
  • Laboratorio de tela tradizionale e seda con la opportunità di vestire un sari o sarón (vestito tradizionale dello Sri Lanka, a pagamento) e scattare una foto vestito come un locale

  • Visita a un taller di carpenteria artigianale(gratuito)

  • Massaggio Ayurvedico(a pagamento)

In Kandy

  • Escursione in groppa di un elefante nella giungla(a pagamento)

  • Visita de un museo gemmologico. Sri Lanka tiene una larga tradizione della produzione delle gemme 
    Dove troveremo le stesse pietre preziose come in altre località (gratuito)
  • Laboratorio de tela tradizionale e seta con la opportunità di vestire un sari o sarón (vestito tradizionale dello Sri Lanka, a pagamento) e scattare una foto vestito come un locale
  • Visita a un taller di carpenteria artigianale(gratuito)
  • Massaggio Ayurvedico(a pagamento)
  • Giardino delle spezie(gratuito)

Intorno a Galle

  • Escursione en barca per il lago Koggala(a pagamento)
  • Visita a un taller di carpenteria artigianale(gratuito)

È molto facile rispondere a questa domanda. Su tutte le nostre rotte in Sri Lanka abbiamo una visita speciale che ci distingue dalle altre agenzie di viaggio.

Crediamo fermamente nel fare un turismo equo e responsabile nello Sri Lanka. 

Per questo motivo, creiamo circuiti speciali in cui tu sei il protagonista e tutto ciò che facciamo per soddisfare i tuoi bisogni.

Siamo un’agenzia specializzata in Sri Lanka. 

itinerario Sri Lanka 13 gg (326/23febbraio)

Siamo qui nello Sri Lanka e qui mettiamo tutta la nostra energia affinché i viaggi allo Sri Lanka siano unici e irripetibili.

In cosa consistono i nostri circuiti dello Sri Lanka?

I nostri itinerari nello Sri Lanka sono progettati in modo da permetterti di conoscere questo paese durante le tue vacanze. 

Dal Triangolo Culturale e le montagne dal centro alla costa, senza dimenticare il magnifico Forte di Galle.

Se non sai cosa vedere in Sri Lanka, leggi i nostri circuiti classici.

Ora, se sei una persona irrequieta che ti piace scoprire, guarda nei nostri “itinerari eccezionali” per conoscere lo Sri Lanka al di fuori delle rotte convenzionali.

itinerario Sri Lanka 13 gg (326/23febbraio)

Lo Sri Lanka è infatti il luogo perfetto per i bambini e per le persone a cui piacciono gli animali e la natura. 

Questo paese è incredibilmente verde.

È impossibile non trovare mandrie di elefanti in safari o anche sulla stessa strada viaggiando.

Molto facile è anche vedere leopardi, macachi e altri tipi di scimmie, scoiattoli giganti, sciacalli, ecc. eccetera.

itinerario Sri Lanka 13 gg (326/23febbraio)

Inoltre, passeggiare con bambini e adulti attraverso il Giardino Botanico Peradeniya è una delizia. 

Insieme con gli alberi giganti e milioni di piante, troveremo anche scimmie e altri animali in questo immenso luogo.

Cosa consideriamo imprescindibile per conoscere lo Sri Lanka?

Se ti piacciono i monumenti, devi conoscere Anuradhapura, Polonnaruwa, Sigiriya, il Tempio d’oro di Dambulla e il Tempio del Dente in Kandy. 

itinerario 9 gg Sri Lanka (330/23gennaio)

Senza dimenticare altri meno importanti come Mihintale o i templi di Lankatilekka e Ambakke.

Se ti piace la natura, questo è il punto forte dello Sri Lanka. 

Non puoi perderti i safari nella riserva naturale di Yala, nel Minneriya National Park, nel Wilpattu National Park e nell’Uda Walawe. 

Oltre a Sinharaja e ai parchi marini di Pigeon Island National Park e Hikkaduwa.

Se ti piace il trekking o le escursioni puoi passeggiare nell’Horton National Park, a Haputale, a Nuwara Eliya, alle Knuckles e alle montagne del tè di Kandy.

itinerario Sri Lanka 13 gg (326/23febbraio)

Leggi le opinioni che lasciano i nostri clienti dopo l’esperienza del viaggio, segui il link >

https://srilankaviaggieden.com/recensioni-sri-lanka-viaggi-eden/

itinerario 13 gg Sri Lanka (326/23febbraio)

WhatsApp
Facebook
Email
Telegram
LinkedIn