Esperienza rurale sri lanka viaggi eden

Esperienza rurale

È una esperienza unicamente offre la nostra agenzia.

Esperienza rurale in Sri Lanka

1° Giorno Aereoporto – Kurunegala – alloggio rurale in Hiripitiya

2° Giorno Hiripitiya: esperienza in una fattoria locale tra campi di riso e palme di cocco

3° Giorno Hiripitiya: Arankele e partecipare ad uno spettacolo popolare tradizionale

4° Giorno Kurunegala – Roccia di Sigiriya – Sigiriya

5° Giorno Sigiriya – Tempio d’oro di Dambulla, Giardino delle spezie – Kandy: Riserva Unawatakale

6° Giorno Escursione ça pi del the in Hantana

7° Giorno Kandy – Cascate di Ramboda – Stabilimento del the – Treno Nuwara Elia  a Ella

8° Giorno Ella – Tissahamaragama : Sithulpawwa

9° Giorno Tissa – Fortezza di Galle – Unawatuna

10°Giorno Unawatuna – Colombo – Aereoporto   

1° Giorno
Aereoporto – Kurunegala – Hiripitiya: esperienza nella fattoria

Ricevimento nell’Aereoporto Internazionale di Bandaranaike da parte del nostro rappresentante e trasferimento a Kurunegala.

La prima sosta in Kurunegala sarà per una passeggiata per il lago, poi visiteremo un tempio segreto del  I secolo  dc. Raggiungere questo enclave é già di per sé una bella escursione.

Trasferimento in una piantagione di cocco.

Alloggio in Hiripitiya  (Kurunegala)

2° Giorno
Hiripitiya: esperienza in una fattoria locale tra campi di riso e palme di cocco

Questa sarà una maniera rilassata per conoscere questa parte sconosciuta del paese incluso per i propri Singalesi, convivendo in un ambiente totalmente rurale.

È una esperienza unica, lontani da tutti i circuiti turistici, che unicamente offre la nostra agenzia.

È  un’opportunità eccezionale per apprendere della vita degli agricoltori della zona, convivendo e vivendo con loro.

Intorno alla fattoria si può passeggiare tranquillamente tra campi di riso e palme di cocco.

Si può anche fare un’escursione per vedere i laghi dove, oltre dell’esuberante flora e fauna, vedrete come i sorridenti Srilankesi si bagnano e giocano tra le ninfee.

Da questa fattoria/piantagione andrete anche al villaggio più vicino è conoscerete le attività diarie del mercato, dei negozi, ufficio postale e ospedale…

Alloggio in Hiripitiya  (Kurunegala)

3° Giorno
Hiripitiya: Escursione in bicicletta al Monastero di Arankele

Partecipare ad uno spettacolo popolare tradizionale

Questo giorno faremo due differenti attività  nelle vicinanze della fattoria, visiteremo un antico Monastero in Arankele del VI secolo dc. Il trasferimento ad Arankele si farà in bicicletta attraversando boschi di incredibile bellezza e di vita animale.

Nel pomeriggio  assisteremo ad un intrattenimento popolare e tradizionale in comunità con i vicini. Si tratta di un atto sociale dove si riunisce tutta la comunità per suonare strumenti musicali locali e recitare piccole opere di teatro.

Questo tipo di atto è  volontario da parte del vicinato quindi è soggetto alla disponibilità dello stesso.

Alloggio in Hiripitiya  (Kurunegala)

4° Giorno
Kurunegala – Roccia di Sigiriya – Sigiriya

Trasferimento alla località di Sigiriya per visitare la roccia  (s. V dc)

La fortezza di Sigiriya è  una roccia praticamente rettangolare di 360 di altezza che alberga nella cima i ruderi di un complesso di nobili palazzi, considerati una delle 8 meraviglie del mondo antico.

Questa opera del Re Kassapa risale al V secolo dc. È nasconde una storia di tradimenti e vendette. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, Sigiriya è una delle principali attrazioni turistiche dello Sri Lanka.

Resto del giorno libero per godersi la piscina dell’hotel e dei dintorni.

Alloggio in Sigiriya

5° Giorno
Sigiriya – Tempio d’oro di Dambulla, Giardino delle spezie – Kandy: Riserva Unawatakale e visita alla città.

In mattinata visiteremo il Tempio d’oro di Dambulla (secolo I dc.)

Il Tempio d’Oro di Dambulla consiste in una grande grotta con differenti ambienti convertiti in tempi.

Nel suo interiore si possono ammirare 153 statue di Buddha, alcune statue dei Re Srilankesi e alcune divinità indù,  inoltre i murali che coprono la totalità delle pareti e soffitti della grotta.

La storia di Dambulla rimonta all’anno I a.C. ed ebbe il suo maggiore splendore nel secolo XII.

Tutt’ora il Tempio continua attivo, avremo l’opportunità di osservare ai buddisti Srilankesi offrendo fiori, incensi e lampade ad olio.

Dopo aver pranzato conosceremo tutti i segreti del Giardino delle Spezie. In questa visita conosceremo le piante e alberi con i quali si producono le differti spezie e scopriremo il loro uso nella cucina e nell’antica medicina naturale dell’Ayurveda. Concretamente vedremo come la vanilla, il cacao, il cardamomo, il pepe, lo zenzero, la citronella, la noce moscata e molti altri.

Trasferimento a Kandy la capitale delle montagne.

Nel pomeriggio passeggero nella Riserva di Unawatakale. Questa visita è  di un’ora circa di cammino,si potranno ammirare, soprattutto, altissimi alberi e una vegetazione tropicale che stupisce a tutti. L’origine di questo bosco era per il diletto della Corte Reale e per fornire di combustibile  (legna), le cucine del palazzo. Oggi giorno è  un luogo di passeggio degli abitanti di Kandy, per la sua ubicazione nel centro della città.

Alloggio in Kandy

6° Giorno
Kandy – Escursione ad Hantana – Kandy

Questo giorno lo dedicheremo per fare una escursione in Hantana, che sono le montagne che circondano il sud di Kandy. In questa occasione avremo la possibilità di conoscere i campi di thé di questa parte del paese anche con la particolarità  di contemplare i vicini campi di riso e vedremo come si svolge la vita della gente che vive di loro: operai e piccole località.  Hantana in singalese significa sette cime.

Resto del giorno per passeggiare per la città e per il lago che circonda il Tempio del Dente, Eil mercato…

Alloggio in Kandy

7° Giorno
Kandy – Cascate di Ramboda – Stabilimento del thé – Treno Nuwara Elia  a Ella

Di cammino alla stazione di montagna di Nuwara Eliya (1868mt.) Osservare mo estense piantagioni di thé, ci fermeremo alle cascate di Ramboda e visiteremo la fabbrica del thé.

Viaggio in treno dalla stazione di Nano Oya di Nuwara Eliya a Ella. Sono 3 ore di sinuoso cammino tra montagne ricoperte di thé e alti boschi.

8° Giorno
Ella – Tissa – Sithulpawwa – Tissa

Trasferimento a  Tissahamaragama per visitare Sithulpawwa.

Per arrivare a questo enclave dobbiamo attraversare il Parco Nazionale di Yala.

La sua ubicazione è  molto speciale per he si trova su una collina dove è possibile ammirare tutto il Parco Nazionale.

In questo antico monastero buddista di più di 2000 anni giungono in pellegrinaggio  da tutta l’isola ed ha un significato molto speciale per i locali.

In molte occasioni, avremo l’opportunità di vedere molti animali semplicemente passeggiare in questo sentiero.

Alloggio in Yala

9° Giorno
Tissa – Fortezza di Galle – Unawatuna

Trasferimento alla fortezza di Galle.

Galle è  la terza città per importanza dopo quelle di Colombo e Kandy.

Fu città portoghese nel XVI secolo e olandese nel XVIII, momento di massimo splendore; anche gli inglesi l’abitacolo nei secoli XIX e XX. Tutti questi colonizzatori hanno lasciato la propria impronta, motivo per la quale è stata dichiarata Dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità.

La fortezza di Galle è il centro storico coloniale più conservato del paese, dove convivono in perfetta armonia buddista, mussulmani, cattolici e indù. È un piacere perdersi nelle sue vie e piazze.

Trasferimento all’hotel di Unawatuna.

Alloggio in Unawatuna

10° Giorno
Unawatuna – Colombo – Aereoporto   

Trasferimento a Colombo, la capitale, per effettuare una visita retrospettiva: piazza dell’indipendenza,  passeggiata in Galle Face e per la zona coloniale della fortezza di Colombo.

Trasferimento all’Aereoporto Internazionale di Bandaranaike  all’ora stabilità,  considerando che bisogna arrivare 3 ore prima della partenza del vostro volo.

NEL PREZZO SI INCLUDE :

  • Sistemazione e colazione negli hotel indicati.
  • Trasporto privato con autista/accompagnante con conoscenza dell’italiano in base alla disponibilità. In caso contrario, parlante inglese.
  • Servizio di ricevimento e accompagnamento in aeroporto all’arrivo e alla partenza del paese
  • Gli ingressi ai monumenti e ai templi dell’itinerario.

NEL PREZZO SONO ESCLUSE :

  • Le bibite, pranzi e cene.
  • Le escursioni o attività opzionali.
  • Le visite non contemplate nella rotta.
  • Le mance.
  • Il volo internazionale
  • Le spese del Visa d’entrata in Sri Lanka (35$)

Potrebbe anche interessarti...

Chiudi il menu